Ministero della Salute - Rapporto Eventi sentinella 2010

Protocollo di Monitoraggio degli eventi sentinella - 3° Rapporto (Settembre 2005-Dicembre 2010)


Tra tutti gli eventi sentinella, cioè gli eventi avversi di particolare gravità che causano morte o gravi danni al paziente, che sono stati segnalati dalle strutture sanitarie dal 2005 al 2010, il suicidio o tentato suicidio è il più frequente (19,0%), seguito dalla morte o grave danno per caduta del paziente (16,08%). Il tasso di mortalità, tra tutti gli eventi segnalati, è del 45,36%.
E' quanto evidenzia il 3° Rapporto di monitoraggio degli eventi sentinella, che considera tutti gli eventi segnalati dalle strutture sanitarie da settembre 2005 a dicembre 2010 e validati dai 3 livelli (Azienda, Regioni e P.A. e ministero della Salute). Sono pervenute 1047 segnalazioni, di cui 873 valide ai fini della produzione della reportistica.
Tra le  Categorie di eventi sentinella del protocollo di monitoraggio di interesso ostetrico sono da menzionare
  •     Morte materna o malattia grave correlata al travaglio e/o parto  (3,6% del totale)
  •     Morte o disabilità permanente in neonato sano di peso >2500 grammi non correlata a malattia congenita  (6% del totale)

Gli eventi sentinella più frequenti si registrano nella  disciplina  ostetrica e sono il 14.1% del totale. Per approfondimenti clicca qui, oppure scarica il documento in fondo a questa pagina.

Torna alla lista        Stampa

Copyright © 2010 FNCO - Tutti i diritti riservati - Codice Fiscale 80181890585
Link tracking   |  Project management